Lettori fissi

Votami

quante ricette con l'ortica...


si...avete letto bene, proprio l'ortica...quella che compare spontaneamente, senza bisogno di cura alcuna e si insinua prepotentemente nelle aiuole. Ho trovato una ricetta nel blog o in uno dei libri di Stefania Rossini de:
ed è così che ho deciso di provare. L'ortica è una di quelle verdure che come gli spinaci e le bietole devi cogliere in quantità perchè appena la metti a rosolare si riduce a niente...ma pian piano, sopratttutto se come me ne avete tanta a disposizione, imparate a regolarvi con le quantità.
Così ho deciso di cimentarmi in una doppia sperimentazione: ortica e Philadelphia. E voilà questo è il risultato della mia prova: bello e ottimo!


Ingredienti:
- pasta brisée
- ortica
- cipolla
- 2 uova
- Philadelphia
- 1 barattolino di panna vegetale

Esecuzione:
far rosolare l'ortica con la cipolla. Quindi srotolare la pastra brisée, bucherellarla cn la forchetta e ricoprirla con uno strato di formaggio spalmabile e poi con il soffritto di ortica, tagliato a pezzetti. Unirvi le uova e la panna, già salati. Infornare a 200° gradi per 35/40 minuti. Servire caldo! 


 

4 commenti:

  1. buona! non sapevo che l'ortica potesse essere commestibile. pensavo fosse medicamentosa e ..pungente!

    RispondiElimina
  2. altrochè se è commestibile...

    RispondiElimina
  3. Ciao Giulia grazie di essere passata mi sono unita tra i tuoi lettori..con l'ortica ci faccio la pasta :) mi piace tantissimo la tua torta salata. Buona domenica!

    RispondiElimina
  4. Hola!
    Ti invito al mio GIVEAWAY MY WASHI TAPE!
    Un bellissimo set di 20 washi tape! Ti aspetto
    xoxoxo
    Anabella
    www.mywashitape.com

    RispondiElimina