Lettori fissi

Votami

Wonton fritti: un altro piatto asiatico





Si, avete visto bene, le specialità che vi presento oggi sono i wonton fritti. Il procedimento è facile e molto veloce, addirittura più di quello degli involtini Shangai e gli ingredienti di facile reperibilità anche da noi.

Serve:
- 1 confezione da 300 gr di sfoglie pronte per wonton di 9cm x 9 cm (le trovate nel banco frigo dei negozi etnici)

Per il ripieno:
- 3 uova
- 500 gr di plopa macinata di maiale
- 1 porro o 1 cipolla bianca
- sale q.b.

Esecuzione:
mischiate il tutto e aggiustate di sale. Poi, sistemate un po' di ripieno al centro di ogni sfoglia di wonton. Chiudere a farfalla o a forma di tortellino. 
Fate friggere i wonton 5 o 6 minuti per parte. Asciugateli in carta assorbente e servite accompagnandoli con salsa di soja, salsa di peperoncino piccante o salsa agrodolce in piccole ciotoline.

n.b. con queste dosi vengono circa una cinquantina di wonton, che hanno anch'essi la mia caratteristica preferita: possono essere surgelati!
 

Nessun commento:

Posta un commento